Perché la corda di canapa?

Volevamo realizzare un accessorio completamente eco friendly, e durante le nostre ricerche sul materiale da utilizzare ci siamo imbattuti nella corda in lino a lungo tiglio naturale (canapa).

Oltre ad avere un’ottima resistenza alla rottura, questa fibra naturale (più robusta e valida dell’economica juta) ha la caratteristica di essere ignifuga – ecco perché viene utilizzata anche nei teatri – e completamente biodegradabile.

All’inizio la sua consistenza ruvida ci convinceva poco per la realizzazione dei guinzagli, ma prima di accantonare l’idea abbiamo voluto testarli durante le passeggiate con i nostri 3 pelosi. Già dopo alcuni giorni d’utilizzo il guinzaglio si è ammorbidito notevolmente, e strattoni, giochi di bocca, pioggia e pozzanghere lo hanno sfidato: ha resistito stoico mantenendosi robusto e senza allungarsi.

Ecco come sono nate le collezioni Aslan, Miro, Murphy e Cecile,  linee dall’aria rustica e originale pensate per ogni tipologia di taglia.

Ecco i negozi che hanno creduto in questo progetto: a Verona La Bibi Boutique, Cocco…le Petshop e Hobby Pet. A Forlì, la toelettatura Orme di Sapone.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...